News ed Eventi

Il nuovo Cippatore ALBACH DIAMANT 2000

Novembre 15, 2018

Crescono la qualità e la velocità di produzione del cippato

Dal mese di settembre Pellerei Energia si è dotata di un nuovissimo cippatore, destinato ad aggiugersi a quello già in dotazione.

Questa nuova unità produttiva, all’avanguardia per prestazioni e tecnologia, ci consentirà di aumentare considerevolmente i livelli di produttività, riorganizzare la logistica ottimizzando i costi legati agli spostamenti e ai consumi.

Nel dettaglio, rispetto al “vecchio” modello questo nuovo cippatore dispone di una potenza di ben 768 cv rispetto ai 612 precedenti. Ciò si traduce essenzialmente in un considerevole aumento della produzione, grazie anche alla maggior velocità di spostamento, specie in zone prevalentemente collinari e montuose come quelle dove abitualmente siamo presenti con i nostri cantieri.

Il rotore di moderna concezione, di cui è dotato il DIAMANT 2000, consente di poter scegliere a piacere la lunghezza di taglio del cippato, in un range variabile da 15 fino a 60 mm.

Questa peculiare caratteristica, unica nel suo genere, ci permette di far fronte a richieste le più diversificate da parte dei nostri clienti, potendo fornire dal cippato Microchip per le piccole caldaie domestiche al formato G30/G50 per le classiche caldaie a cogenerazione industriali fino ad arrivare a tagli di grosse dimensioni (G60) per la fornitura ad impianti a gassificazione.

Anche il lanciatore di questa nuova unità è stato riprogettato per consentire l’espulsione anche dei tagli di grosse dimensioni che possono raggiungere, come già accennato, anche i 60 mm di lunghezza. Ciò consente di ottenere una produttività oraria sbalorditiva, nell’ordine dei 500 MC/h.

Già solo questo elemento evidenzia un notevole incremento di produttività che si traduce in risposte più precise puntuali rispetto alla crescente domanda proveniente dai nostri fornitori. Lo stesso discorso viene naturalmente esteso anche ai nostri clienti, per i quali saremo in grado di fornire un servizio ancora più preciso, puntuale e continuo.

Altro elemento fortemente innovativo dal punto di vista tecnologico è dato dalla possibilità di controllo continuo da remoto del cippatore, sia per quanto riguarda i dati di produzione che i dati di funzionamento, consentendo in tal modo interventi predittivi e tempestivi in caso di anomalie. Un sistema di geolocalizzazione e raccolta dati di produzione permette infine una gestione della logistica e distribuzione del prodotto assolutamente all’avanguardia.

La nuova gestione della logistica introdotta in Pellerei Energia anche grazie all’acquisizione di questo modernissimo cippatore, ci consente di migliorare il nostro già efficiente servizio reso alle molte aziende agricole e forestali dalle quali ritiriamo il materiale legnoso accatastato e pronto per la cippatura. Notevoli miglioramenti li otterremo anche per quanto riguarda la gestione ed il trasporto del cippato pronto per la vendita ai vari impianti di produzione dell’energia elettrica e/o termica in Pemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.

Ultimo, ma non ultimo, questo nuovo sistema di approccio integrato al sistema di produzione e alla logistica si traduce in qualità del servizio che è da sempre l’elemento che contraddistingue Pellerei Energia nel rapporto con i propri clienti.